CONSULENZA E FORMAZIONE

Sicurezza sul lavoro

Molte aziende percepiscono la sicurezza sul lavoro come un seccante adempimento normativo: costoso, noioso, inutile. Tuttavia, è obbligatoria e negli anni ha attirato un’attenzione sempre crescente a fronte del significativo aumento dei controlli da parte del personale ispettivo e richieste sempre più stringenti da parte delle aziende committenti ai propri appaltatori.
Noi di Sicurzeta cerchiamo di curare la sicurezza sul lavoro a Brescia in modo proficuo e costruttivo, fornendo consulenza ma soprattutto soluzioni concrete che ti consentano di continuare a lavorare al meglio, rispettare la normativa ed essere tutelato in caso di verifiche dell’autorità.

 

PERCHÉ PUNTARE SULLA SICUREZZA SUL LAVORO

Inutile negare che viviamo in un Paese dove c’è troppa carta e magari poca sostanza, inutile negare che non serve a nulla mettere a posto i documenti se poi le condizioni di lavoro non sono idonee. È tuttavia indispensabile rispettare entrambi i presupposti, documenti e reale situazione: e quando come Sicurzeta siamo chiamati a fare consulenza sulla legge sulla sicurezza sul lavoro a Brescia puntiamo a tracciare la via migliore e più concreta per l’azienda su tutti e due i fronti.
Aggiungiamo che il mancato adempimento della parte burocratica, anche se ritenuta eccessiva, comporta pesanti sanzioni penali e amministrative; in caso di ispezioni e controlli una delle prime richieste è legata proprio al rispetto degli adempimenti obbligatori. Nessuno può trasgredire la normativa: e se non rispetto la legge, ho torto in partenza per chi effettua le verifiche.
Inoltre, il rispetto della normativa è sempre più valutato anche da parte dei clienti, poiché un’azienda sicura è garanzia di continuità nel lavoro. Un infortunio grave può mettere in ginocchio un’azienda tra sanzioni, processi, interdizione all’attività, penali da pagare ai clienti, perdita di reputazione. Ecco perché invitiamo sempre i nostri clienti a riflettere come il rispetto della normativa sulla sicurezza sul lavoro a Brescia sia da considerare anche un fattore di competitività.

 

GLI OBBLIGHI FISSATI DAL DECRETO 81 E GLI ASPETTI CRITICI

Il Decreto Legislativo 81/08 (il cosiddetto Testo Unico) ha stabilito quattro azioni e interventi specifici ai quali è richiamata l’azione del datore di lavoro, ovvero:

  • la stesura dei documenti governati dal DVR (il quale deve essere redatto dal datore di lavoro sulla base della valutazione dei rischi, in collaborazione con RSPP e medico competente, nonché previa consultazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza);
  • la nomina del medico competente;
  • la formazione dei lavoratori;
  • la nomina del RSPP.

Possiamo poi riassumere in quattro macro-categorie gli aspetti critici che aziende e consulenti devono tenere sotto controllo quando si tratta di valutare la sicurezza nell’ambiente di lavoro:

  • obblighi di redazione documenti;
  • obblighi formativi;
  • messa a norma di ambienti, impianti, attrezzature;
  • comportamenti corretti.

 

IL NUOVO DECRETO SULLA SICUREZZA SUL LAVORO A BRESCIA: LA CONSULENZA SICURZETA

Nel 2021 la normativa sulla salute e sicurezza sul lavoro è stata modificata dal decreto di ottobre (146/2021) che a dicembre è stato convertito in legge (215/2021)
In particolare, il nuovo decreto sulla sicurezza sul lavoro fissa l’obbligo di individuare il preposto che, oltre a quanto già previsto dalla legge precedente, ha l’autorità di sospendere o anche interrompere le attività lavorative qualora venissero meno le condizioni di sicurezza.
Inoltre, la norma prevede che gli organi di vigilanza hanno l’obbligo di far scattare la sospensione delle attività in caso l’ambiente di lavoro non sia a norma di legge e possono imporre misure specifiche per riportarlo a una condizione di sicurezza.
A seguito di queste specifiche, con la sua consulenza Sicurzeta ha affiancato clienti imprenditori nell’aggiornamento della documentazione e delle prassi aziendali, in modo da rispondere prontamente alle novità normative.

 

L’ETICA DELLA SICUREZZA: I DIRITTI FONDAMENTALI

A prescindere dai Decreti Legislativi attualmente in vigore, ci sono due articoli del Codice Civile Italiano datato 1942, che, oltre a essere cardine di tutto il sistema prevenzionistico, rendono molto bene l’idea di cosa significhi fare sicurezza.
Art. 2087 – “L’imprenditore è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro.”
Art. 2050 – “Chiunque cagiona danno ad altri nello svolgimento di una attività pericolosa è tenuto al risarcimento se non prova di aver adottato tutte le misure idonee ad evitare il danno.”

Ogni lavoratore ha dunque un forte credito di sicurezza nei confronti del datore di lavoro, che deve occuparsi della sicurezza di ognuno come farebbe un buon padre di famiglia. Proteggendo il lavoratore l’imprenditore tutela diritti fondamentali come il diritto alla salute e al lavoro, sanciti anche dalla Costituzione Italiana.

Gli adempimenti base richiesti dalla normativa, magari già impegnativi e onerosi, sono il minimo richiesto per garantire un luogo di lavoro sicuro, ed è questo uno dei principi cardine che Sicurzeta applica quando è chiamata a svolgere consulenze sul testo unico della sicurezza sul lavoro a Brescia. La salute è un diritto fondamentale dell’individuo, ma è anche un interesse fondamentale della collettività e ha perciò diritto alla tutela più alta prevista dalla norma.

 

PROFESSIONALITÀ E CONOSCENZA, IN PERENNE AGGIORNAMENTO

La Sicurezza sul Lavoro è una materia complessa, in continua evoluzione, con molteplici normative di riferimento: Decreti legislativi, circolari, interpelli, interpretazioni… È fondamentale quindi essere seguiti da professionisti competenti e capaci.
Non solo degli specialisti preparati tecnicamente, ma dei consulenti che ti supportano nel quotidiano per aiutarti a lavorare meglio.
Noi possiamo aiutarti in tutto questo con un approccio “pratico e concreto”, nel pieno rispetto normativo ma tenendo in considerazione le tue esigenze produttive e la tua disponibilità di budget. La nostra mission è tradurre il burocratese nella lingua che si parla nella tua azienda.

OTTIENI DETTAGLI O ISCRIVITI AI CORSI

Compila il form, ti ricontatteremo il prima possibile per fornirti le informazioni richieste.


    *Campi obbligatori






    SCOPRI NEL DETTAGLIO I NOSTRI SERVIZI PER LA SICUREZZA

    Sai già cosa ti serve? Visita le pagine degli approfondimenti oppure contattaci per un sopralluogo gratuito

    Vuoi sapere quali corsi sono obbligatori per i tuoi dipendenti e, nello specifico, per la tua azienda?

    SICURZETA srl
    SEDE LEGALE:
    via S. Bartolomeo 9, 25128 Brescia
    UFFICIO:
    via Buozzi 1, 25125 Brescia

    CONTATTI
    Tel: 030 5357403
    Email: info@sicurzeta.it
    Pec: sicurzetasrl@legalmail.it
    Whistleblowing

    DATI
    P.iva/CF: 03844840987
    Cap. soc. : 25.000 € i.v.
    REA: BS - 567717
    Codice SDI: M5UXCR1

    LINK
    Privacy Policy
    Cookie Policy
    Facebook
    FAQ

    Accreditamento Regione Lombardia per la Formazione (N.1404 del 04/03/2024) - Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015 | Certificazione per la Parità di Genere UNI/PdR 125:2022 - MOG D.Lgs. 231/2001 - Centro di Formazione AiFOS (codice n. A2343) | Credits